Le malattie genetiche denti

Le malattie genetiche denti

Le malattie genetiche dei denti influenzano lo sviluppo dell’apparato dentale e delle strutture di supporto alla bocca.

Secondo l’opinione dei nostri esperti del Centro Medico Albano, i pazienti con potenziali disturbi genetici dovrebbero visitare fin da subito il proprio dentista, già nel periodo dell’infanzia. In questo modo, il Medico potrà fare una diagnosi e operare delle cure tempestive, soprattutto per tenere d’occhio delle condizioni di salute complesse.

Infatti, alcune delle malattie che descriveremo nei prossimi paragrafi richiedono l’intervento di alcuni appositi specialisti dentali.

A volte, anche la malattie paradontale e la carie sono legate ad alcuni tratti ereditari. Perciò, conoscere la propria predisposizione genetica può aiutare il tuo Dentista a fornire delle terapie dentistiche complete.

Le malattie genetiche dei denti: perché essere attenti

Purtroppo, la nostra disposizione genetica definisce alcune malattie che possiamo contrarre e sviluppare. La maggior parte di queste influenzano denti, salute e aspetto, come ad esempio:

  • labbro leporino e palatoschisi
  • anodontia
  • amelogenesi imperfetta
  • denti soprannumerari
  • malocclusione
  • malattia gengivale
  • cancro orale
  • afte

Nei seguenti paragrafi, descriveremo nel dettaglio le patologie di stampo genetico che potrebbero formarsi nella nostra bocca. Inoltre, ti forniremo qualche indicazione per provare a contrastarle.

Labbro leporino e palatoschisi

Questa deformità legata al cranio e alla faccia è forse la più comune tra tutte le malattie genetiche della bocca ed è legata fortemente alla storia familiare di ciascuno.

In breve, si tratta della fusione completa tra labbro e palato. Spesso avviene già nel momento in cui il bambino è nato. Di solito, il modo per curarla in maniera definitiva è la chirurgia.

Anodontia

L’anodontia è un difetto genetico che causa la mancanza dei denti. Solitamente, i bambini nati con questa malformazione sviluppano i denti da latte, ma molti ne mancano all’appello. Dunque, tale disturbo causa errori di spaziatura dovuti al mancato sviluppo dei terzi molari, degli incisivi laterali e dei secondi premolari inferiori.

Per rinfrescarti la mente e il ricordo riguardo i nomi dei denti, ti invitiamo a leggere il nostro articolo dedicato.

Amelogenesi imperfetta

Tale disturbo genetico dei denti colpisce lo smalto dentale, ovvero una delle sostanze protettive più forti del nostro organismo.

Purtroppo, i denti affetti da amelogenesi soffrono molto la temperatura e sono assai inclini all’usura.

Denti soprannumerari

Alcune persone hanno dei denti extra permanenti che potrebbero non emergere mai. Tuttavia, per motivi di natura genetica, alcuni potrebbero fuoriuscire e apparire ovunque nella tua bocca.

Il più delle volte, questi denti hanno una struttura leggermente più debole, con una corona a forma di cono e una radice corta. In ogni caso, non appena noti l’emersione di questo tipo di denti, ti invitiamo a consultare il prima possibile il tuo Dentista per farteli estrarre.

Malocclusione

Conosciuto anche come morso cattivo, tale disturbo provoca un affollamento dovuto al numero errato di denti e al disallineamento della mascella.

In questo caso, alcuni interventi chirurgici e non possono ripristinare la funzione nella bocca e ridurre il dolore.

Malattia gengivale

Nella maggiore parte dei casi, le malattie gengivali derivano da un’infezione batterica che danneggia i tessuti e che sostengono i denti. Nello specifico, il fattore ereditario influisce sulla probabilità di sviluppare la gengivite, assieme a malattie come il diabete, l’ictus e quelle cardiache.

Attraverso una corretta cura e un’igiene dentale approfondita, si tratta di una malattia genetica dei denti che può essere risolta senza problemi.

Cancro orale

Il tumore nel canale orale inizia con una macchia bianca o rossa nella bocca. La maggior parte di questi tumori implica l’uso di alcol o tabacco, soprattutto nei pazienti con più di 40 anni.

Ma anche il fattore genetico può influenzare molto lo sviluppo di questa brutta problematica

Afte

Infine, anche le afte sono ulcere bianche o grigie con un bordo rosso nella bocca. Generalmente sono causate da carenze del sistema immunitario, ma la predisposizione ereditaria può avere un ruolo nella frequenza e nella probabilità di contrarre tali disturbi.

In conclusione, purtroppo non possiamo controllare i nostri tratti ereditari e la nostra predisposizione a contrarre alcune malattie genetiche dei denti. Ma possiamo comunque combatterle e affrontarle. Alcune, infatti, si possono risolvere facilmente. Altre, invece, richiedono un lavoro e degli interventi più importanti.

In ogni caso, il nostro consiglio è quello sempre di consultare il tuo Dentista di Fiducia. Se vuoi prenotare una visita al nostro Centro Medico Albano, ti invitiamo a consultare la sezione Contatti del nostro Sito.

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy