Igiene Dentale in Gravidanza

Igiene Dentale in Gravidanza

Oggi voglio spiegarti come prenderti cura della tua igiene dentale in gravidanza.

La salute dentale o salute orale è riferibile allo stato di salute della bocca, dei denti e delle gengive. È una parte importante della tua salute generale.

Inoltre quando sei incinta, è una parte importante delle tue cure prenatali, ossia l’assistenza medica che ricevi durante la gravidanza.

Ecco perché è molto importante prestate attenzione alla salute dentale in gravidanza.  Infatti devi sapere che lo stato di gravidanza può aumentare il rischio di problematiche a carico del cavo orale con conseguenti problemi al tuo stato di benessere generale.

Prendersi cura di bocca, denti e gengive durante la gravidanza può aiutarti ad avere una gravidanza sana e un bambino sano.

In che modo l’igiene dentale in gravidanza influisce sulla tua salute?

salute dentale in gravidanza

I cambiamenti nel tuo corpo durante la gravidanza possono influenzare i denti e le gengive. Per esempio:

Quando sei incinta, hai un aumento dei livelli di alcuni ormoni, come il progesterone e gli estrogeni. Questi possono aumentare il rischio di problemi di salute orale.

In secondo luogo, le tue abitudini alimentari potrebbero cambiare (le cosiddette “voglie”). Potresti mangiare più di determinati alimenti durante la gravidanza rispetto a prima di essere incinta.

Proprio il tipo di cibo che mangi può influire negativamente sulla tua salute dentale. Durante la gravidanza alcune persone sviluppano una condizione chiamata pica. Questo li induce a mangiare cose che possono danneggiare la loro salute orale, come grandi quantità di ghiaccio o anche cose non commestibili.

Puoi lavarti i denti e usare il filo interdentale meno di quanto facevi prima di rimanere incinta. Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che le tue gengive sono più morbide. Per alcune donne incinte, spazzolare e usare il filo interdentale può anche causare nausea.

Gravidanza e parodontite

Quasi il 60-75% delle donne incinte soffre di gengivite, uno stadio iniziale della malattia parodontale.  La parodontite si verifica quando le gengive diventano rosse e gonfie a causa dell’infiammazione e può essere aggravata dal cambiamento degli ormoni durante la gravidanza.

Se la gengivite non viene trattata, l’osso che sostiene il i denti possono essere persi e le gengive possono infettarsi. (Qui vi parlo di come prevenire la gengivite)

I denti con poco supporto osseo possono allentarsi e alla fine potrebbero dover essere estratti. La parodontite è stata anche associata a scarsi esiti della gravidanza, tra cui parto pretermine e basso peso alla nascita. Tuttavia, non è ancora del tutto chiaro come la parodontite possa portare a esiti avversi della gravidanza.

Per questo motivo è molto importante prendersi cura dell’igiene dentale in gravidanza e mantenere in salute le tue gengive. Chiedi sempre consiglio al tuo dentista, su come comportarti.

Salute orale, carie e gravidanza

Le donne incinte sono a rischio più elevato di carie a causa di cambiamenti nei loro comportamenti, come le abitudini alimentari.

Le donne che soffrono di carie durante la gravidanza hanno un rischio maggiore di passare questo fattore di rischio ai loro figli.

Se non ci prendiamo cura della nostra salute orale in gravidanza, le carie non curate possono trasferire lo stesso problema a tuo figlio nella prima infanzia e alla conseguente necessità di cure dentistiche estese in giovane età.

Si stima che circa una donna su quattro in età fertile presenta delle carie non trattate.

I figli di madri che hanno alti livelli di carie non curate o perdita dei denti hanno una probabilità 3 volte maggiore di soffrire di carie da bambini.

Inoltre bambini con un cattivo stato di salute orale hanno quasi 3 volte più probabilità di saltare più giorni di la scuola proprio a causa del dolore dentale.

Ecco un articolo per saperne di più sulle carie.

Come prendersi cura dell’igiene dentale in gravidanza

salute orale in gravidanza

Ecco alcuni consigli che voglio darti per prenderti cura della tua salute dentale in gravidanza.

Per prima cosa, lavati i denti con dentifricio al fluoro due volte al giorno e usa il filo interdentale una volta al giorno. Usa uno spazzolino da denti con setole morbide. Spazzolare e usare regolarmente il filo interdentale può rimuovere la placca e aiutare a mantenere sani denti e gengive. Se sei incinta, hai le gengive sensibili e il filo ti dà fastidio, prova a utilizzare gli scovolini. Chiedi al tuo dentista come fare.

Se non riesci a lavarti i denti a causa del vomito, usa prodotti antiacidi dedicati. Gli antiacidi sono farmaci che aiutano a neutralizzare l’acidità di stomaco. Potresti anche acquistarli al banco senza prescrizione medica dalla farmacia o parafarmaci. Ma non prendere alcuna medicina, nemmeno una medicina da banco, senza prima parlarne con il tuo medico curante.

La salute tua e del tuo bambino sono davvero molto importanti. Chiedi sempre al Medico prima di prendere qualsiasi medicina o cambiare stile di vita.

Visita il tuo dentista per un regolare controllo dentale ogni 6 mesi (due volte l’anno), anche durante la gravidanza. Al tuo controllo, ricorda al tuo dentista che sei incinta.

Mangia cibi sani e limita i dolci. I cibi sani includono frutta e verdura, carne magra, pane e pasta integrali e latticini a basso contenuto di grassi. Limita dolci e cibi zuccherati e bevi acqua invece di bevande zuccherate.

Mangiare cibi sani aiuta a dare a te e al tuo bambino in crescita importanti nutrienti. I denti (lamine dentarie) del tuo bambino iniziano a svilupparsi tra i 3 e i 6 mesi di gravidanza per preparali alla dentizione. Nutrienti come calcio, proteine, fosforo e vitamine A, C e D aiutano i denti del tuo bambino a crescere sani.

Se desideri cose come grandi quantità di ghiaccio, pasta o cibo spazzatura, fallo sapere al tuo medico. Soprattutto ricordati di non fumare e non abusare di alcolici.

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy