Come sbiancare i denti gialli

Come sbiancare i denti gialli

Come sbiancare i denti gialli? Questa è una domanda che tormenta molti di noi, ed in questo articolo cercheremo di spiegare come effettuare lo sbiancamento.

Denti gialli: cause

Ad oggi mantenere i denti bianchi è difficile. Infatti ci sono moltissimi fattori che contribuiscono all’ingiallimento dei denti. Allo stesso tempo però ci sono soluzioni sia homemade che professionali da poter adottare per tornare ad avere un sorriso brillante. 

Tra le cause dei denti gialli ci sono fattori:

  • esterni
  • interni
  • collegati all’età 

Fattori esterni

Tra i fattori esterni troviamo tutto ciò che entra a contatto con i denti dall’esterno. Questo include alimenti, bevande e tabacco.  Infatti bevande come caffè, tè, vino, coca – cola se assunti con frequenza elevata possono contribuire a rendere i denti ingialliti. 

Fattori interni

L’ingiallimento interno è causato da qualcosa che si trova all’interno dei denti o dell’organismo.  Tra i fattori interni troviamo necrosi della polpa, carie dentale e fluorosi.

Collegati all’età

L’ingiallimento dei denti collegato all’età sta ad indicare che lo smalto si consuma e rivela il colore naturale della dentina. Questo processo potrebbe far risultare i tuoi denti o grigi. 

Come sbiancare i denti gialli 

Qualunque sia la causa dell’ingiallimento dei denti c’è sempre una soluzione. Rimedi casalinghi o professionali possono aiutare a riportare i denti al colore naturale e brillante. 

Come sbiancare i denti gialli a casa

Rimuovere le macchie superficiali e prevenire la formazione si può effettuare anche a casa con alcuni semplici rimedi.

Dentifricio sbiancante

Usare un dentifricio sbiancante è il metodo più comune per rimuovere le macchie dai denti.  Questi dentifrici contengono sostanze abrasive che sono in grado di rimuovere le macchie superficiali.

Molti tipi di dentifricio sbiancante variano nei risultati, alcuni di questi hanno il sistema a due fasi. Questo sistema offre sia una pulizia profonda che una fase di sbiancamento. Quando si usano questi dentifrici è bene che si conoscano gli ingredienti, per evitare un uso eccessivo. Infatti alcuni ingredienti potrebbero causare danni allo smalto

Il carbone e il bicarbonato di sodio sono tra gli ingredienti più usati per sbiancare i denti. Allo stesso tempo però l’azione abrasiva del bicarbonato se si usa troppo spesso può indebolire lo smalto. 

In generale il dentifricio sbiancante può schiarire i denti, ma per macchie più radicate è bene ricorrere ad una soluzione professionale. 

Attenzione a cosa si mangia

Forse non sai che ciò che mangi ha un effetto diretto sulla salute dei denti. Mangiare cibi sani può aiutare ad assorbire i nutrienti per rendere i denti sani e quindi anche più luminosi e bianchi. 

Alcuni cibi infatti possono aiutare ad eliminare la placca durante la  masticazione, soprattutto frutta e verdure crude. Svariati dentifrici contengono bromelina che aiuta a rimuovere le macchie. La bromelina è un enzima che si trova nell’ananas. 

Inoltre, si può limitare l’assunzione di alcuni alimenti come caffè, bibite gassate e bacche scure. Ovviamente non bisogna eliminarli definitivamente, ma basta prestare attenzione alla quantità. 

Sbiancamento professionale

Il metodo che darà risultati migliori rimane lo sbiancamento professionale. Questo trattamento può richiedere dai 90 ai 120 minuti e avere effetti incredibili anche sulle macchie più profonde. I risultati dello sbiancamento in office sono immediati e durano a lungo rispetto ai rimedi homemade. Questo perché lo sbiancamento professionale prende di mira la struttura interna dei denti e allo stesso tempo si prende cura delle gengive

Presso il Centro Medico Albano è possibile effettuare sia lo sbiancamento in office che lo sbiancamento domiciliareLo sbiancamento in office è immediato mentre quello domiciliare dà risultati più lentamente ma più duraturi.

Ora sai come sbiancare i denti gialli. Ciò che devi ricordare per avere risultati ottimali è trattare correttamente il tipo di macchie che hai. Infatti, per le macchie profonde il dentifricio potrebbe non funzionare. Allo stesso tempo per le macchie superficiali lo sbiancamento professionale potrebbe essere troppo aggressivo per smalto e gengive. 

Anche la genetica ha un ruolo importante. Infatti alcune persone hanno i denti naturalmente bianchi e un dentifricio sbiancante sarà più che sufficiente.  

Non lasciare che i denti gialli influenzino la tua vita. Come hai scoperto ci sono diverse soluzioni che possono adattarsi alle tue esigenze.

Contattaci per una prima visita senza impegno.

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy